IIDEA a Didacta 2021 con approfondimenti dedicati al mondo della scuola

Cinque i panel organizzati dall’Associazione per approfondire tematiche di grande attualità, dall’uso dei videogiochi in ambito educativo alle possibilità di lavoro nel settore

9 marzo 2021 – IIDEA svela oggi gli appuntamenti che, nell’ambito del programma Le Voci Per La Scuola realizzato MR Digital, la vedranno in prima fila durante la prossima edizione di Fiera Didacta 2021, l'evento in cui docenti, educatori ed esperti del settore hanno la possibilità di confrontarsi e condividere idee sul futuro della scuola. Organizzata da Firenze Fiera e con il coordinamento scientifico di INDIRE, Didacta 2021 ospiterà cinque panel organizzati dall’Associazione, momenti dedicati ad approfondimenti su alcune tematiche oggi più che mai di grande attualità.

Il primo appuntamento in programma è il panel dal titolo “Conoscere i videogiochi: guida ad un mondo in continua evoluzione”, durante il quale Thalita Malagò (Direttore Generale di IIDEA), Viola Nicolucci (Psicologa e psicoterapeuta), Enea Montoli (Docente di Matematica e Fisica e ricercatore presso la Fondazione Osservatorio Meteorologico Milano Duomo) e Ivan Venturi (CTO di Italian Games Factory Srl e CEO di IV Productions) discuteranno delle sfide che avvicinarsi ai videogiochi comporta per educatori e genitori e degli strumenti, come il portale Tutto sui videogiochi, pensati per aiutare le famiglie a gestire i videogiochi in modo equilibrato e sfruttare al massimo le loro potenzialità. Il panel, moderato dal giornalista e scrittore Lorenzo Fantoni, si terrà il 16 marzo alle 15.00.

Il 17 marzo alle 11.00 sarà possibile scoprire quali siano le figure professionali del mondo dei videogiochi e i percorsi di studio più efficaci per entrare in uno dei settori più all’avanguardia nel panorama dell’intrattenimento e delle nuove tecnologie, grazie alla testimonianza di alcuni professionisti del settore in Italia – Fabio Respighi (Lead Designer di Raceward Studio), Matteo Marzorati (Co-Fondatore e Direttore Creativo di Cordens Interactive), Cristina Nava (Associate Producer di Ubisoft Milan) e Fortuna Imperatore, (alias “Axel Fox”, Sviluppatrice e Game designer di Freud’s Bones) - che animeranno il panel dal titolo “Creare videogiochi può diventare un lavoro?”, moderato dal giornalista di News Mediaset Gian Luca Rocco.

Il panel dal titolo “Oltre l’intrattenimento. Qual è l’impatto dei videogiochi sulla società contemporanea?”, moderato dal giornalista di RaiNews24 Dario Marchetti, sarà invece un momento durante il quale discutere di come i videogiochi riescano a portare innovazione in qualsiasi ambito (dall’istruzione alla salute, dalla scienza alla valorizzazione del patrimonio culturale) con Giacinto Barresi (Ricercatore in Neuroergonomia e  Rehab Technologies presso l’IIT), Valentina Paggiarin (Head of Development di Hive Division), Michele Facecchia (Digital Developer Senior di Cube Comunicazione) e Lara Oliveti (CEO e co-founder di Melazeta). L’appuntamento è per il 17 marzo alle 14.00.

Federico Brambilla (CEO & Co-Founder di exeed, Vicepresidente di IIDEA), Carlo Barone (Brand Manager Italia di Riot Games), Marco Soranno (Esports Product Manager di PG Esports) e Claudia Galingani Mongini (Social media e Digital strategist di QLASH Italia) discuteranno invece con l’esports reporter Francesco “Deugemo” Lombardo, durante l’incontro dal titolo “Esports: la nuova frontiera del gaming tra socializzazione, integrazione e nuovi profili professionali” che si terrà il 18 marzo alle 10.00, di un fenomeno che oggi vede oltre 1 milione e 400 mila appassionati in Italia e delle opportunità per i brand che vogliono parlare agli appassionati e per le imprese con vocazione internazionale e che cercano nuove professionalità e competenze.

La presenza dell’associazione a Didacta 2021 culminerà con il panel dal titolo “I videogiochi come strumento a supporto della didattica”. Il 19 marzo alle 15.00 sarà possibile scoprire quali siano i benefici dell’uso dei videogiochi in ambito educativo – da problem solving e sviluppo del pensiero strategico all’accrescimento delle capacità cognitive e relazionali – e come rendere l’insegnamento più efficace e coinvolgente per le nuove generazioni. Moderato dal giornalista del Corriere della Sera Federico Cella, l’appuntamento vedrà la partecipazione di Adriano Bizzoco (Public Affairs Manager di IIDEA), Damien Lanfrey (Vice Director & Head of R&D di Future Education Modena), Manuela Cantoia (Professoressa di Psicologia Cognitiva Applicata all’Università eCampus) e Andrea Benassi (Tecnologo della Ricerca di INDIRE).

Per maggiori informazioni su Fiera Didacta 2021 e scoprire come seguire i diversi appuntamenti, visita il sito

IIDEA a Didacta 2021 con approfondimenti dedicati al mondo della scuola